martedì,12 Dicembre 2017

Daytona Week 98

  •  0

Il viaggio alla Daytona Week è stato fatto dal 02/03/98 al 09/03/98 ed è stato organizzato dalla rivista Bikers Life con l’Agenzia Viaggi Mellville Travel. Compreso nel pacchetto era compresa un’auto noleggiata da Alamo (info più sotto), che ci ha permesso di poter visitare, oltre alla Daytona Week, anche i Parchi Divertimenti più famosi d’Orlando, a circa 450 Km da Daytona, e di visitare in un giorno il Kennedy Space Center a Cape Canaveral (dove lanciano lo Shuttle). Non sono stati dimenticati l'Hard Rock Cafè e il Planet Hollywood sempre ad Orlando.

La Daytona Week: Un’infinità di moto!! Alla domenica mattina le TV Americane parlavano di 1.000.000 moto!!!. C'è da ricordare che la Bike Week non è una festa sola ma un insieme di raduni, anche molto piccoli, che si svolgono in ciascun Pub; il più famoso è il Boot Hill Saloon che si trova in Main Street e prende il nome dal Cimitero che si trova di fronte. Il più bello, a mio parere, è l'IRON HORSE SALOON che si trova fuori Daytona (a circa 10 minuti in auto), un locale immenso fatto tutto in legno con perfino il settore per il burn-out (quando si accelera con il freno anteriore bloccato per far fumare la gomma posteriore). Il più grande ed affollato resta il raduno dell’HARLEY DAVINSON STORE di Daytona.
Una visita merita il Circuito di Daytona con annessi servizi per i visitatori, un museo della corsa ed un ufficio informazioni, dove si può respirare il vero spirito sportivo della Daytona Week (in origine il raduno era nato come contorno alla 24 ore di Daytona). A circa cinque minuti d’auto si svolge un mercato molto grande d’accessori ed abbigliamento per moto con prezzi davvero convenienti.
Per quanto riguarda i tipi di moto che si possono vedere, a dispetto di quanto si possa pensare, le Harley non sono le uniche, ma si vedono molte sportive giapponesi e italiane, BMW e una quantità IMPRESSIONANTE di SPECIAL. Con la parola "special" s’intendono moto incredibili di difficile descrizione!!! Si và dalla BOSS HOG, la moto con il motore del'auto Crysler, a ciopper rivestiti di legno passando da BMW con tre ruote stile trike.
Dopo aver visto tanto ben di Dio e si vuole passare a fare dello shopping non c'è l'imbarazzo della scelta; negozi di tutti i generi di componentistica per moto ed abbigliamento bikers; gadgets di tutti i generi, comprese le custodie per le lattine di birra per poterla bere nei luoghi pubblici: in Florida è infatti proibito bere alcolici in strada ma, se si coprono i contenitori con custodie specifiche, è permesso. L'immagine classica dell'ubriaco negli States è infatti l'uomo che tiene la bottiglia nel sacchetto!.

Info Soggiorno e Pernottamento: L'hotel dove abbiamo pernottato è il BEACHCOMER OCEANFRONT INN - 2000 NORTH ATLANTIC AVENUE - DAYTONA - BEACH - TEL 001+904+252851 e come dice il nome si trova proprio sulla spiaggia in fronte all'oceano. Dotato di piscina e posto auto interno è il classico motel americano con camere dotate di bagno e cucina. L'unico difetto è che si trova lontano dalla Main Street ed è difficile raggiungerla a piedi (30 minuti).
Per il mangiare ci siamo affidati alla ricca colazione americana, dalla frittella alle patate con maionese, per vivere tutto il giorno dei classici Hot-Dog e Hamburger ecc. Impressionante la quantità di salse che si trovano per "condire" tutto ciò. Per bere la classica BUD rigorosamente in lattina o bottiglia. Consiglio ai guidatori di non berne molta, dopo solo due birre si è già fuorilegge!. La sera, dopo aver sfruttato per due volte la sala cottura della camera per i classici spaghetti, ci siamo affidati alla cucina locale. Che bistecche! Poi se la fame e la sete si fanno sentire anche di notte non mancano locali, fast-food e supermercati aperti 24 ore dove non è difficile trovare qualcosa di caldo.
Nolleggio Auto (costi 1998) : AlamoNoleggio auto per sette giorni compreso nel pacchetto (da 2,3 o 4 persone), con kilometraggio illimitato e assicurazione Casco che copre i danni all’autovettura e la responsabilità civile fino a 15000 dollari USA (qualora si volesse estendere questo massimale fino a 1.000.000 di dollari, il costo da corrispondere al momento del contratto sarà di soli 12 dollari il giorno, l'estensione non è obbligatoria. Dovete pagare le tasse della Florida (14,5% dell'importo settimanale - massimo 20 dollari totali per le auto più grandi) + 2 dollari il giorno (massimo 14) per un'altra tassa locale.
Vi consiglio di farvi spiegare bene il contratto dall'impiegato (parlerà sicuramente SOLO in Inglese) ed è indispensabile la Carta di Credito. Personalmente ho aumentato il massimale a 1.000.000 $ poiché eravamo in tre ed abbiamo diviso la spesa. Avevo scoperto che l’assicurazione copriva solo se guidava la persona intestataria del contratto e se si voleva ampliare la copertura agli altri due si doveva pagare ancora !! Occhio!!! Dato che veniva a costare troppo abbiamo deciso che dovevo/volevo guidare tutta la settimana solo io!!!
Riguardo all’uso della Patente, poiché molte guide indicano la necessità di avere la Patente Internazionale, posso dire di aver guidato sempre con la PATENTE ITALIANA.

Sea World: Sea WorldIl parco famoso in tutto il mondo per lo spettacolo delle ORCHE! Davvero uno show da non perdere. Attenzione ad evitare di star vicino alla vasca, pena une gelida lavata!!! Le dimensioni del parco sono enormi e ci sono tutte le specie animali che si trovano nei mari e vivono di loro. Un'altra attrazione da non perdere è quella degli squali: in tunnel immersi dentro vasche enormi piene d'acqua si possono vedere decine di squali che ti girano attorno e nuotano insieme con tutta una serie di pesci. La visita continua con delfini, pinguini, il selvaggio artico e molto altro...

Universal Studios: Il parco migliore in assoluto. Fantastico! Una serie d’attrazioni bellissime, dai classici King Kong, Ritorno al Futuro, Lo squalo ai vari Terminator 3D (uno spettacolo in 3d!!), Hercules e molti ancora; tutte rigorosamente provviste di negozio che vende magliette, video e molto altro. Tutto all'insegna dei migliori film che l’Universal ha prodotto.

disney studiosDisney MGM Studios: Il parco fa parte di un complesso della Disney (una vera e propria città) che comprende anche: Magic Kindom, Epcot, Disney's water parks, Pleasure Island, Discovery Island e Disney's Wide World of Sports Complex oltre a hotel, ristoranti e giardini; qui si trovano il Virgin Store e il Planet Hollywood. Da vedere Indiana Jones (uno show che rappresenta alcune scene del film Indiana Jones e i predatori... con effetti , suoni ecc), Star Tour (un viaggio basato sul film Star Wars), e molti altri. La particolarità di questo parco è che in molte attrazioni si fanno vedere i trucchi usati per le scene dei film (un esempio è La Carica dei 101).

Kennedy Space Center:Kennedy Space Center Un posto unico al mondo!! Ricerca scientifica, informazioni e divertimento sono presenti in vari settori del centro. Il complesso per visitatori del Kennedy Space Center è aperto ogni giorno dell'anno (tranne il 25 Dicembre) dalle nove di mattina al tramonto. L'ingresso è gratuito ma tariffe minime sono richieste per il tour in autobus e per i film all'IMAX. Nello Space Shuttle Plaza si può vedere una copia di dimensioni reali dello Space Shuttle Explorer (vedi foto) ed ha anche alcune attrezzature spaziali nell'alloggiamento di carico. I visitatori possono camminare al suo interno, vedere il ponte di volo, dove gli astronauti volano nell'orbita durante i veri lanci e atterraggi e il ponte di mezzo dove l'equipaggio lavora, dorme, mangia, o anche, va in bagno. A destra dell'Explorer è posto il Launch Status Center dove i visitatori possono ricevere le ultime informazioni relative ai lanci della NASA. Durante le missioni dello shuttle, immagini dal vero dell'orbita sono mostrate su dei monitor e i visitatori possono vedere gli astronauti la lavoro nello spazio. Due tour in autobus sono possibili giornalmente, il tour del Kennedy Space Center (quello fatto da noi) porta i visitatori alle strutture spaziali dello shuttle al Launch Complex 39 (Complesso di lancio 39). Esso include la visita del Apollo/SaturnV Center (Centro Apollo/SaturnoV). Una scelta di filmati IMAX è al Visitor Complex. I filmati, creati specificamente per la NASA, sono proiettati su schermi alti cinque piani e messo. Quello da vedere assolutamente è in 3D e mostra come potrebbe essere la vita nello spazio in una colonia orbitante. L'avventura tridimensionale, "L5, First City in Space", descrive una città futura nello spazio basandosi su studi NASA. Per ultimo lo Space Shop è il più grande centro al mondo con regali e ricordi in tema di spazio.

posta un commento

Prima di inserire un commento sei pregato di leggere i Termini d'uso di questo blog

Il tuo commento E'stato registrato! Riceverai una email di conferma.