martedì,12 Dicembre 2017

Korogocho

  •  0

KorogochoAlla scuola dei poveri
a cura di Pier Maria Mazzola e Raffaello ZordanPostfazione di Arturo Paoli

"Dio dove sei? Datti da fare" dice Alex Zanotelli in quel "sotterraneo della storia" che è stata l'esperienza a Korogocho, baraccopoli di Nairobi. "Battezzato dalla povertà", padre Zanotelli comincia a combattere la sua battaglia contro il collasso sociale del continente Africa. Lontano da ogni autocelebrazione, questo volume ripercorre il cammino di uno dei pochi leader spirituali di questo nostro tempo. Tutto parte dalle inchieste di "Nigrizia", quando Alex Zanotelli era direttore della rivista (1978-1987), sulla malaoccupazione e sui traffici illeciti di armi, che gli conferirono l'immagine di uomo libero, non pilotato da alcun interesse che non fosse quello dei "dannati della terra". Silurato da una connection partiticovaticana. è tra il fango e i poveri di Korogocho che trova la sua piena dimensione umana e missionaria, ma sempre "agendo localmente e pensando globalmente". Conserva i contatti con amici vecchi e nuovi e, dagli slum di Nairobi, interviene con incisività anche su molte questioni italiane. La decisione di tornare in Italia lo vede attivo fra i Beati i costruttori di pace e Rete Lilliput a continuare le sue battaglie in stile "Korogocho", sempre in nome del Vangelo e degli insegnamenti appresi "alla scuola dei poveri".

Giangiacomo Feltrinelli Editore Milano
ISBN 88-07-17088-4

posta un commento

Prima di inserire un commento sei pregato di leggere i Termini d'uso di questo blog

Il tuo commento E'stato registrato! Riceverai una email di conferma.