sabato,25 Novembre 2017

Le guerre dell'acqua

  •  0

Le guerre dell'acquaTraduzione di Bruno Amato.

"Se le guerre di questo secolo sono state combattute per il petrolio, quelle del secolo prossimo avranno come oggetto del contendere l'acqua."
Ismail Serageldin, vicepresidente della Banca Mondiale.

L'acqua è insufficiente in Israele, India, Cina Bolivia, Canada, Messico, Ghana e Stati Uniti. Le guerre dell''acqua non sono più un prevedibile evento del futuro. Sono già in atto: veri e propri conflitti che si stanno verificando in ogni società. Che si tratti del Punjab o della Palestina, spesso la violenza politica nasce dalla competizione per appropiarsi delle scarse e vitali risorse idriche. Molti di questi conflitti politici sono celati. Chi controlla il potere preferisce mascherare le guerre dell'acqua, facendole apparire come scontri etnici e religiosi, anche se in realtà le regioni lungo i fiumi sono per lo più abitate da società pluralistiche che presentano una grande diversificazione di gruppi umani, lingue e usanze.

Giangiacomo Feltrinelli Editore Milano Prima edizione in "Serie Bianca" Marzo 2003
ISBN 88-07-17076-0

posta un commento

Prima di inserire un commento sei pregato di leggere i Termini d'uso di questo blog

Il tuo commento E'stato registrato! Riceverai una email di conferma.