sabato,25 Novembre 2017

Anche il governo USA passa all'open-source.

  •  0

La Casa Bianca ha oggi annunciato e reso pubblico Code.gov, il sito web che raccoglierà tutti i progetti open-source legati ai software utilizzati dalle agenzie governative americane.
Il sito nasce con l’intento di creare un ambiente open accessibile a tutti cittadini che possono contribuire attivamente a migliorarlo, in pieno spirito open-source.
Nella scorsa settimana, la Casa Bianca ha pubblicato la prima policy federale sul codice aperto che richiede ad ogni agenzia governativa di rilasciare in formato open-source il 20% del proprio nuovo codice.
Al momento code.gov accoglie 50 repository di codice provenienti da 10 agenzie governative: dal framework di network analysis utilizzato dal Dipartimento dell’Energia, ai software di simulazione adottati dalla NASA. Certamente i software più avanzati non saranno resi disponibili, ma ci troviamo comunque davanti ad una scelta epocale.

[Fonte]

posta un commento

Prima di inserire un commento sei pregato di leggere i Termini d'uso di questo blog

Il tuo commento E'stato registrato! Riceverai una email di conferma.