sabato,25 Novembre 2017

Ubuntu 17.10 è ora disponibile, cosa c'è di nuovo.

  •  0

Ora è possibile scaricare Ubuntu 17.10, l'ultima versione stabile del sistema operativo Ubuntu Linux, molto popolare.

Come ci si potrebbe aspettare dal rilascio che arriva prima del prossimo rilascio di supporto a lungo termine (Ubuntu 18.04 LTS, dovuta l'aprile 2018) Ubuntu 17.10 è ricco di grandi modifiche e utilizza molte nuove tecnologie.
Ubuntu è il più popolare sistema operativo Linux desktop in tutto il mondo, e con il suo ultimo rilascio di supporto a breve termine, è chiaro che Canonical vuole mantenere la sua posizione nel panorama delle distribuzioni Linux.

Ubuntu 17.10 'Artful Aardvark' segna un nuovo capitolo nella storia già ricca di Ubuntu.
Dopo anni di rilasci di che hanno portato solo piccole modifiche, "Artful Aardvark" arriva con molti cambiamenti e novità, pronto ad inaugurare una nuova era. L'Artful è la prima versione di Ubuntu che usa il desktop GNOME Shell installato per impostazione predefinita. Ubuntu si unisce alle altre distribuzioni Linux distro nell'opzione di utilizzare GNOME, ma naturalmente mettendo il proprio timbro distintivo.

In breve: Ubuntu 17.10 è un notevole aggiornamento a questo sistema operativo basato su Linux. Esordisce con una nuova shell del desktop, una nuova tecnologia del server di visualizzazione e rende importanti modifiche agli utenti e all'esperienza utente.

Un rilascio a breve termine, Ubuntu 17.10, che riceverà correzioni di bug, patch di protezione e aggiornamenti per 9 mesi.

Questa è la prima versione di Ubuntu che utilizza GNOME Shell come desktop predefinito.
Innovazioni come il HUD, il menu globale, il menu audio, il notify-osd e molte altre caratteristiche del desktop Unity non sono più incluse. Alcuni di questi hanno sostituzioni analoghe, ma altri non (ad esempio, HUD).
Al posto di Unity viene fornita una versione personalizzata di GNOME Shell che è "personalizzata" per assomigliare a qualcosa che è superficialmente vicino al layout desktop di Unity (ma non è una sostituzione simile a quella originale).

In un altro cambiamento importante, Ubuntu 17.10 utilizza Wayland come suo server di visualizzazione predefinito (dove supportato), sia per le nuove installazioni che per gli aggiornamenti. Passare dal server di visualizzazione Xorg a Wayland è un cambiamento enorme, ma è probabile che non si notino differenze significative durante l'utilizzo di Wayland. Per compatibilità al passato Ubuntu 17.10 include ancora una sessione X.org per impostazione predefinita.
Per utilizzare Xorg anziché Wayland si deve uscire, ritornare alla schermata di login e selezionare la sessione "Ubuntu su Xorg". Quindi entrare normalmente.

Unity non è più presente nell'installazione ma è sempre possibile installare suo il desktop su Ubuntu 17.10 se lo si desidera.

Se si esegue l'aggiornamento da una versione precedente, come Ubuntu 17.04, Unity rimarrà installato, ma sarà necessario selezionare la sessione Unity dalla schermata di accesso per utilizzarla.

Il desktop Ubuntu 17.10 è disponibile solo per sistemi a 64 bit. Se sei bloccato su un dispositivo a 32 bit puoi aggiornare da una versione precedente (come Ubuntu 17.04 a 32 bit) ma per eseguire un'installazione nuova, devi utilizzare l'installazione .iso minima e caricare il resto della distro in maniera manuale.

Scarica Ubuntu 17.10
Vuoi fare il download di Ubuntu 17.10? Basta premere il pulsante qui sotto per recuperare l'ultima immagine ISO direttamente dai server Ubuntu.

Scarica Ubuntu 17.10 (64-bit)

Se preferisci puoi anche scaricare il torrent di Ubuntu 17.10.

Scarica Ubuntu 17.10 (64-bit) Torrent

posta un commento

Prima di inserire un commento sei pregato di leggere i Termini d'uso di questo blog

Il tuo commento E'stato registrato! Riceverai una email di conferma.